Lunedì, 25 Gennaio 2021
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Comunali a Reggio, la mozione del centrodestra: chiarezza in merito ai presunti brogli
IL DIBATTITO

Comunali a Reggio, la mozione del centrodestra: chiarezza in merito ai presunti brogli

elezioni comunali, reggio, Nino Minicuci, Reggio, Calabria, Politica
Comune di Reggio Calabria

Elezioni comunali a Reggio sempre in primo piano. Antonino Minicuci, capo dell'opposizione in sede di consiglio comunale, ha presentato assieme ai consiglieri di minoranza una mozione ufficiale con la quale si chiede chiarezza in merito ai presunti brogli elettorali avvenuti alle ultime elezioni comunali. Dunque, con un documento sottoscritto da tutti i consiglieri di centrodestra, Minicuci invita il sindaco Giuseppe Falcomatà a prendere posizione in merito e a costituirsi parte civile nell'eventualità di un processo a carico di presidenti di seggio e scrutatori le cui azioni illegali sono attualmente oggetto di valutazione da parte della Procura della Repubblica.

«La decisione di presentare la mozione deriva anche dalle parole utilizzate dal Presidente della Commissione Elettorale Giuseppe Campagna e riportate da alcuni organi di stampa. Secondo diverse testate giornalistiche, Campagna in una lettera presentata alla Corte d'Appello di Reggio Calabria ha parlato di “gravi violazioni riscontrate” in numerosi seggi in occasione delle ultime elezioni comunali. Appare evidente a questo punto - sottolinea Minicuci - che la situazione è di particolare gravità, anche superiore rispetto a quanto pensavamo in un primo momento e a quanto avevamo riportato all'interno di alcune denunce presentate attraverso posta elettronica certificata alle istituzioni preposte lo scorso 2 ottobre.

L'edizione integrale dell'articolo è disponibile sull'edizione cartacea della Gazzetta del Sud - edizione di Reggio.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook