Sabato, 18 Settembre 2021
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Il piano anti-freddo del Comune di Reggio: fornire un riparo ai senzatetto
L'INTERVENTO

Il piano anti-freddo del Comune di Reggio: fornire un riparo ai senzatetto

di
Saranno ultimati i lavori alla struttura di Pietrastorta e intanto si lavora per fare della struttura di Vallone Mariannazzo di San Giovannello il centro residenziale per le persone senza fissa dimora
reggio calabria, riparo, senzatetto, Reggio, Politica
Nell’inverno del 2016 l’amministrazione Falcomatà aprì le porte di Palazzo San Giorgio per accogliere i senza fissa dimora

Il Comune con un atto di indirizzo esce dalla logiche emergenziali. Il freddo smette di essere “un’imprevista emergenza” per i senza tetto che quest’anno avranno un posto in cui trovare riparo. Saranno ultimati i lavori alla struttura di Pietrastorta che nei mesi più freddi aprirà la porta ai clochard e intanto si lavora per fare della struttura di Vallone Mariannazzo di San Giovannello il centro residenziale per le persone senza fissa dimora. Il Comune prende in carico i cittadini più fragili, quelli che non hanno voce. Si pensa ad un servizio strutturato ed articolato. Lo scorso anno sempre la struttura di Pietrastorta era allestito un centro assistenza, che però non era stato molto “gettonato” dagli invisibili che vagano nella notte. Tre anni addietro nel corso di un’ondata di gelo erano stati allestiti dei posti letto tra i corridoi di Palazzo San Giorgio.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Reggio

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook