Giovedì, 16 Settembre 2021
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Elezioni comunali, cento reggini scrivono al Capo dello Stato per chiederne l'annullamento
LA MISSIVA

Elezioni comunali, cento reggini scrivono al Capo dello Stato per chiederne l'annullamento

di
Lo scandalo dei brogli elettorali: iniziativa del Comitato “Reggio non si broglia”
annullamento elezioni, cento reggini, lettera, reggio calabria, Reggio, Politica
La sede del Comune di Reggio Calabria

Si sono rivolti al presidente della Repubblica Sergio Mattarella, alla presidente del Senato Maria Elisabetta Alberti Casellati e quello della Camera Roberto Fico, al premier Giuseppe Conte e al presidente della Consulta Giancarlo Coraggio. Hanno scritto una lettera e l’hanno firmata i cento reggini promotori del comitato “Reggio non si broglia” per chiedere l’annullamento delle elezioni comunali dopo lo scandalo dei brogli elettorali scoperto dalla Digos della Questura coordinata dalla Procura della Repubblica.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Reggio

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook