Sabato, 25 Settembre 2021
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Reggio, elezioni del Consiglio metropolitano: Spirlì chiede il rinvio
COLPO DI SCENA

Reggio, elezioni del Consiglio metropolitano: Spirlì chiede il rinvio

di
L’appuntamento è fissato per il 24 gennaio, ma per il centrodestra ci sono troppi rischi legati alla pandemia
Consiglio Metropolitano di Reggio Calabria, elezioni, rinvio, Nino Spirlì, Reggio, Politica
Il presidente facente funzioni della Regione Calabria, Nino Spirlì

Le liste (quattro) sono state presentate, il ricorso per la riammissione di “S’intesi” è stato accolto, tutto è pronto per le elezioni alla Città Metropolitana. Ma proprio adesso, dopo settimane di polemiche, tira aria di colpo di scena: il presidente facente funzioni della Regione, Nino Spirlì, ha scritto ai Ministeri degli Affari regionali, dell’Interno e della Salute chiedendo un loro intervento per il rinvio dell’appuntamento in programma il prossimo 24 gennaio. È vero che si tratta di un’elezione di secondo livello (votano soltanto gli amministratori) ma secondo il governatore facente funzioni non è opportuno procedere in piena pandemia. Motivazione identica, perciò, a quella sfociata nel rinvio delle Regionali, appuntamento che però – a differenza delle elezioni metropolitane – coinvolgerà centinaia di migliaia di calabresi.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Reggio

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook