Martedì, 22 Giugno 2021
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Reggio, in città arriva l'ex ministro Gaetano Quagliariello
VERSO LE REGIONALI

Reggio, in città arriva l'ex ministro Gaetano Quagliariello

Convention di "Cambiamo-Coraggio Italia", la nuova formazione politica nata dall’accordo politico tra il presidente della Regione Liguria, Giovanni Toti, ed il sindaco di Venezia, Luigi Brugnaro

Oggi alle 16.30 si terrà all’Hotel Excelsior di Reggio Calabria il primo incontro di Cambiamo-Coraggio Italia, la nuova formazione politica nata dall’accordo politico tra il presidente della Regione Liguria, Giovanni Toti, ed il sindaco di Venezia, Luigi Brugnaro.

“È un vero onore avere domani qui a Reggio Calabria il senatore Gaetano Quagliariello, uno dei quattro fondatori di Coraggio Italia - ha dichiarato il coordinatore provinciale Saverio Anghelone - con lui affronteremo i temi del radicamento politico e della costruzione della nostra presenza elettorale, convintamente radicata nel centrodestra. È questa la nostra collocazione, sia alle regionali, dove avremo una lista estremamente competitiva, sia nei tanti comuni che stanno per andare al voto, come Siderno”.

“La nostra proposta - ha concluso Anghelone - è aperta e nei prossimi giorni sono sicuro tanti altri amici e amministratori si avvicineranno alla nostra iniziativa. La nostra è una politica legata al territorio e il fatto che i due leader siano due importanti amministratori rafforza la nostra proposta poiche solo chi vive quotidianamente i problemi della gente può avanzare soluzioni realmente efficaci ”.

Oltre al senatore Quagliariello, all’incontro parteciperanno anche il coordinatore regionale, senatore Franco Bevilacqua e tanti amministratori e dirigenti reggini tra cui il vice coordinatore regionale Franco Sarica, la neo segretaria nazionale del movimento giovanile Cetty Scarcella, i due vice coordinatori provinciali Pasquale Imbalzano e Sebastiano Primerano, il responsabile dell’area Tirrenica e sindaco di Varapodio Orlando Fazzolari, il responsabile dell’area ionica Roberto Ieraci, il responsabile provinciale dell’organizzazione Francesco Meduri e l’ex consigliere regionale Candeloro Imbalzano.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook