Domenica, 05 Dicembre 2021
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Reggio, Alfredo Porcaro (Fin): "Il nuovo Garante dello Sport utile solo per fare polemica"
DIVERGENZE

Reggio, Alfredo Porcaro (Fin): "Il nuovo Garante dello Sport utile solo per fare polemica"

L’amministrazione comunale lancia la nuova figura ma il presidente della Fin la critica
garante sport, reggio calabria, Reggio, Politica
L'assessore del Comune di Reggio Calabria, Giuseppina "Giuggi" Palmenta

La polemica corre anche sulla tematica dello sport. Da un lato il Comune che ha avviato la procedura per la nomina del Garante dei diritti dello Sport. La giunta comunale, nei giorni scorsi, ha deliberato di sottoporre al consiglio comunale l’istituzione di una nuova figura che, a titolo totalmente gratuito, «possa farsi portavoce delle esigenze del mondo sportivo». L’iniziativa è sostenuta dall’assessora allo Sport, Giuggi Palmenta, che ripercorre i tratti salienti licenziati dalla giunta Falcomatà e ricorda come «l’amministrazione faccia propri i principi affermati a livello europeo, sanciti nel “Libro Bianco dello Sport” e nella “Carta Europea dello sport”». Ma questa procedura non è passata liscia perché il presidente della Federazione Italiana Nuoto, Alfredo Porcaro, esprime profondo stupore nell’apprendere la notizia che l’Amministrazione Comunale ha istituito la figura del Garante dello Sport al fine di “farsi portavoce delle esigenze del mondo sportivo in ogni sua declinazione”. «Le attività che dovrebbe promuovere il Garante dello Sport del Comune, sono ampiamente ed egregiamente svolte dal Coni e dalle Federazioni con notevoli competenze di alta professionalità tecniche e manageriali».

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Reggio

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook