Lunedì, 06 Dicembre 2021
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Reggio, il “caso Miramare” e la sospensione di Falcomatà: Brunetti e Versace avanti nella continuità
A REGGIO

Reggio, il “caso Miramare” e la sospensione di Falcomatà: Brunetti e Versace avanti nella continuità

di
Le prime dichiarazioni dei nuovi vicesindaci che sono già operativi
Reggio, Politica
Paolo Brunetti

Ora tocca a loro. Se il percorso non sarà interrotto saranno Paolo Brunetti al Comune e Carmelo Versace alla Città metropolitana a esercitare le funzioni di primo cittadino in sostituzione del sindaco Falcomatà sospeso. Abbiamo chiesto a entrambi alcune dichiarazioni su cosa accadrà e se qualcosa cambierà. I tempi ancora sono acerbi ma il segnale che traspare è quello della continuità.

Reggio Calabria, sentenza Miramare. Brunetti e Versace i nuovi "reggenti" - FOTO

Partiamo dal Comune con Paolo Brunetti.
Il sindaco Giuseppe Falcomatà l'ha premiata e ora tocca a lei avere in mano tutto. Una grande responsabilità.
«Non parlerei di premio. La guida politica ed amministrativa resta sempre quella scelta dai cittadini alle scorse elezioni che hanno fortemente creduto e continuano a credere nel sindaco Giuseppe Falcomatà. Per quanto mi riguarda, in termini di responsabilità, cambia poco. Le responsabilità le ho prese dalla prima volta che mi sono candidato alla Circoscrizione. Vicesindaco, Assessore o consigliere di Circoscrizione, l'impegno nei confronti dei reggini resta immutato».

Alla Città metropolitana c’è Carmelo Versace.
Il sindaco l'ha indicata e ora tocca a lei avere in mano tutto alla Città metropolitana. Una grande responsabilità.
«Non si tratta di avere qualcosa per le mani. Questa concezione di intendere i ruoli non mi piace particolarmente. Le istituzioni sono solo e soltanto dei cittadini ed è a loro che dobbiamo rispondere. Siamo tutti "pro tempore", investiti da un mandato preciso che mira, sempre e costantemente, al raggiungimento del benessere collettivo. In questa fase, ringrazio il sindaco Giuseppe Falcomatà per la fiducia che ha confermato non tanto alla persona, quanto alla continuità di un progetto politico ben preciso e che sta facendo un gran bene per l'intero comprensorio metropolitano».

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Reggio

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook