Lunedì, 06 Dicembre 2021
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Reggio, tsunami Miramare. Pazzano presenta la mozione di sfiducia al neo vice sindaco Brunetti
LA CRISI

Reggio, tsunami Miramare. Pazzano presenta la mozione di sfiducia al neo vice sindaco Brunetti

Per poterla discutere serve però la firma dei 2/5 del consiglio comunale. In teoria basterebbe la sottoscrizione del centrodestra e dell'altra minoranza rappresentata dal movimento "Impegno e Identità" che fa capo ad Angela Marcianò
crisi politica, processo miramare, reggio calabria, Saverio Pazzano, Reggio, Politica
Saverio Pazzano

Il consigliere comunale di minoranza, Saverio Pazzano del movimento "La Strada" ha presentato una mozione di sfiducia nei confronti del sindaco facente funzioni Paolo Brunetti.

Pazzano chiede di tornare al voto dopo lo tsunami Miramare che ha comportato la sospensione del sindaco Giuseppe Falcomatà e di altri amministratori. Per poterla discutere serve però la firma dei 2/5 del consiglio comunale. In teoria basterebbe la sottoscrizione del centrodestra e dell'altra minoranza rappresentata dal movimento "Impegno e Identità" che fa capo ad Angela Marcianò, anche lei sospesa dalla carica per la legge Severino e sempre per il caso Miramare.

Da verificare la posizione del Pd che comunque ha avviato già le trattative per verificare se darà l'appoggio all'amministrazione. Le trattative riguardano due posizioni di peso in giunta e l'interlocutore è proprio il sindaco sospeso. Trattative fuori dal Palazzo mentre l’attività amministrativa è bloccata.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook