Mercoledì, 25 Maggio 2022
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Reggio, il centrodestra: «L’assessore Calabrò deve dimettersi»
CAOS BILANCIO

Reggio, il centrodestra: «L’assessore Calabrò deve dimettersi»

di
Il centrodestra attacca a testa bassa sulla mancata approvazione del rendiconto e annuncia anche azioni parlamentari

È caos totale su rendiconto di gestione del Comune non approvato nei termini dalla giunta. Il centrodestra in Consiglio comunale ieri mattina durante una conferenza a Piazza Italia ha apertamente chiesto le dimissioni dell’assessore al Bilancio Irene Calabrò. «Quello che è accaduto è gravissimo - ha detto Massimo Ripepi- e dimostra ancora una volta l’incapacità politica e amministrativa. Abbiamo chiesto con urgenza un incontro col prefetto e domani (oggi, ndr) lo vedremo. Abbiamo avuto un colloquio con l’assessore non ha chiarito se siamo in attesa di diffida o cosa. Abbiamo avuto una interlocuzione con il vice prefetto Campolo che ci ha detto che in caso di mancanza di presentazione di documentazione nei termini che saranno decisi ci sarà un commissario ad acta che si sostituirà alla giunta e farà lo schema di bilancio. Per la gravissima responsabilità politica dell’assessore e della giunta chiediamo le dimissioni immediate dell’assessore al Bilancio, Irene Calabrò».
Non c’è alcun sconto all’amministrazione di centrosinistra che in questi giorni sta cercando con alcuni suoi esponenti d delegittimare anche la stampa locale e Federico Milia di Forza Italia, anche a nome di Antonino Caridi e Antonino Maiolino ricorda «che questa mancata adozione del rendiconto di gestione rappresenta chiaramente una “mala gestio” a Palazzo San Giorgio. Sembra che ci sia una patina di opacità e anche per questo chiediamo che si faccia chiarezza».

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Reggio

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook