Domenica, 29 Novembre 2020
stampa
Dimensione testo

Società

Home Società L'avvocato di Condofuri e un grande amore chiamato bergamotto
REGGIO CALABRIA

L'avvocato di Condofuri e un grande amore chiamato bergamotto

di

È una storia di forte impatto e empatia quella che l'avvocato Ugo Sergi - oggi imprenditore agrituristico affermato e ieri una delle tante voci del foro in cerca di affermazione - ha costruito con il bergamotto. Nella pace e nell'armonia della 'sua' Amendolea di Condofuri, la destinazione naturale non poteva essere che 'l'oro verde'.

"Il bergamotto è una questione di famiglia. Mio padre si occupava della nostra azienda agricola: olio, grano, ma soprattutto questo agrume che mi incuriosiva sempre di più. Eppure - ricorda- negli anni ‘90 era considerato un tabù; quasi una sfortuna per chi aveva tante piante e aveva investito in modo cospicuo, a fronte di un prezzo che giorno dopo giorno scendeva sempre di più. Ma io continuavo a pensare: 'Un giorno, verranno i tempi belli'".

L'edizione integrale dell'articolo è disponibile sull'edizione cartacea della Gazzetta del Sud - edizione Calabria.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook