Venerdì, 06 Dicembre 2019
stampa
Dimensione testo
SERIE C

Reggina, Cozza fa le carte al derby col Catanzaro

di

La maglia amaranto come seconda pelle (14 stagioni, di cui cinque nelle giovanili, 235 partite e una cinquantina di gol), le esperienze con il Milan e sulla panchina del Catanzaro come momenti importanti della sua formazione di uomo, di calciatore e di allenatore.

Impossibile non pensare a Ciccio Cozza come interlocutore ideale per giocare in anticipo il derby Catanzaro-Reggina, in programma sabato al "Ceravolo" alle 16.30. Calabrese a tutto tondo (è nato a Cariati), vive ormai da anni nella città dello Stretto dove dirige una Scuola Calcio.

Giusto per rendere a prova di bomba la sua fedeltà, l'ex fantasista ha anche allenato per due campionati (dal 2014 al 2016) la compagine amaranto, mentre dal 2011 al 2013 è stato sulla panchina dei giallorossi vincendo un torneo di C2. Parla volentieri al telefono della sfida del “Ceravolo”, annunciando che assisterà al derby: "Andrò a vedere la gara, mi auguro sia una bella partita e spero vinca il migliore. Il Catanzaro, reduce dalla sconfitta di Caserta, gode dei favori del pronostico, ma la Reggina ha la possibilità di mettere in difficoltà chiunque. In difesa i giallorossi, infatti, concedono qualche spazio e le punte amaranto potrebbero approfittarne. La squadra di Cevoli ha la possibilità di giocarsela alla pari".

Intanto nuova tegola per la Reggina: per lo sfortunato Piergiuseppe Maritato la stagione è praticamente finita. L’attaccante, uscito quasi alla fine del primo tempo contro il Monopoli, ha subito la lesione del legamento crociato anteriore del ginocchio destro. Nei prossimi giorni dovrà sottoporsi a intervento chirurgico. Si profilano per lui sei o sette mesi di stop. Il momento nero della Reggina non è finito.

Domani l'intervista integrale sull'edizione cartacea.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook