Venerdì, 06 Dicembre 2019
stampa
Dimensione testo
SERIE C

La Reggina ferma ai box: adesso due gare da recuperare

di
reggina, Reggio, Calabria, Sport
Sandomenico

Il derby con il Catanzaro è rinviato. Stando così e cose la Reggina dovrà recuperare due gare: quella con la Viterbese alla quale è stato respinto il ricorso per cui dovrà giocare nel girone C e appunto il derby che si sarebbe dovuto disputare oggi pomeriggio. L’ordinanza del sindaco Sergio Abramo ha tolto anche gli ultimi dubbi. Giusto così. Il derby può attendere.

Ma a quanto pare la Reggina emigrerà ancora. Quasi impossibile infatti che la gara col Siracusa prevista per il 13 ottobre possa essere giocata al Granillo. Massimo Taibi in ritiro assieme alla squadra spera però che questa gara si giochi al Granillo. "C’è da ringraziare la Vibonese per l’ospitalità davvero perfetta, ma giocare al Granillo è altra cosa. Nella sostanza noi abbiamo giocato una sola volta in casa, ci manca l’apporto dei tifosi che solo i minima parte possono arrivare".

Il ds amaranto è comunque convinto che, a prescindere da altre considerazioni la Reggina avrebbe giocato a Catanzaro una buona gara. "Ne sono sicuro perché ho visto i ragazzi carichi e con una voglia matta di riscatto. Hanno capito dì aver fatto male col Monopoli. Non si può giocare in quel modo. Non si possono assolutamente lasciare quegli spazi all’avversario che è decisamente bravo ma che non è affatto un mostro. Io sono stato chiaro con loro: si può anche perdere perché l’avversario è più bravo, ma si può perdere lottando sino alla fine".

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook