Domenica, 15 Settembre 2019
stampa
Dimensione testo
RENDE

La Reggina stende il Siracusa (1-0) sul neutro del "Lorenzon"

di

La Reggina di Cevoli conquista tre punti di platino sul neutro rendese del “Lorenzon” contro il Siracusa. Decisivo un colpo di testa del talento scuola Sassuolo, Franchini, a mezz’ora dalla fine della gara. Già, proprio Franchini, l’uomo scelto tra i due tempi dal tecnico amaranto per dare una scossa a una squadra povere di spunti e idee (la sostituzione con Sandomenico e il passaggio al 4-3-3 si sono rivelate scelte azzeccate).

Di contro, la verve del Siracusa dura solo un tempo. Il successo della Reggina vale doppio soprattutto perché arriva contro una squadra assetata di punti come quella siciliana. La querelle “Granillo” e l’avvio stentato in campionato, inoltre, avrebbero potuto condizionare negativamente la prestazione della compagine amaranto.

Da sottolineare la prova della difesa dei calabresi, guidata dal giovane portiere sbocciato nel Chievo, Confente, sempre sicuro tra i pali. Mercoledì altro test probante sul campo del Potenza, in attesa di tornare a giocare sul manto erboso di casa.

IL TABELLINO

Reggina: Confente 6,5, Kirwan 6,5, Conson 6,5 Solini 6,5, Mastrippolito 6,5, Tulissi 6 (37’ st Redolfi sv), Zibert 6, Salandria 6 (44’ st Navas sv), Sandomenico 5,5 (1’ st Franchini 7), Ungaro 6,5 (43’ st Bonetto sv), Tassi 6 (32’ st Marino sv). All.: Cevoli 6,5.

Siracusa: Gomis 6,5, Daffara 6, Turati 5,5, Bertolo 6, Del Col 5,5 (26’ st Celeste sv), Gio. Fricano 5,5 (11’ st Palermo 5,5), Tuninetti 6, Orlando 5,5 (37’ st Gia. Fricano sv), Rizzo 6, Diop 6 (11’ st Catania 5,5), Vazquez 5. All.: Pagana 5,5.

Marcatore: 17’ st Franchini.

Arbitro: Miele di Torino 6. Note. Gara a porte chiuse. Espulso per scorrettezze Vazquez al 50’ st. Ammoniti: Rizzo, Franchini, Zibert, Tassi, Del Col. Angoli: 5-3. Recupero: 0’; 5’.

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook