Sabato, 23 Marzo 2019
stampa
Dimensione testo
SERIE C

La Reggina è stata ceduta, pagati gli stipendi arretrati ai tesserati

di

La Reggina cambia mano. Oggi, infatti, come si legge in una nota diffusa dalla società, "sono state raggiunte le intese per la cessione del Club. Il closing sarà realizzato entro il mese di Gennaio 2019".

Pagate anche due mensilità arretrate dovute: "Con riferimento agli stipendi dei calciatori e dei dipendenti afferenti le mensilità di settembre ed ottobre 2018, la società comunica di aver provveduto ad inviare i bonifici".

Un intero pomeriggio trascorso nella pancia dello stadio   “Oreste Granillo”, in attesa di una fumata bianca che non è arrivata.
I giocatori amaranto avrebbero dovuto decidere se giocare il derby con la Vibonese. Ma poi tutto è stato rinviato a quando la squadra e lo staff tecnico si ritroveranno allo stadio per l’allenamento di rifinitura.
La decisione che da qualche giorno tiene col fiato sospeso l’ambiente amaranto,  sarà presa in un contesto assai diverso da quello di ieri vista l’importante novità arrivata nel frattempo, e cioè l’annuncio della cessione della società.
I giocatori che aspettano di essere pagati hanno lanciato un ultimatum  affiancati nella loro battaglia dall’associazione calciatori. Ma certamente la novità delle ultime ore, con  l’annuncio dell’invio dei bonifici per il pagamento delle mensilità di settembre e ottobre, cambia completamente lo scenario.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook