Martedì, 12 Novembre 2019
stampa
Dimensione testo
SERIE C

Reggina-Monopoli, il "Granillo" pronto alla carica dei 15 mila

di

Certo domani non sarà… campo neutro, come nella stagione regolare. Anzi, tutt'altro che neutro! Il “Granillo” avvertirà i battiti cardiaci degli spalti e si stordirà di suoni e di cori incessanti. Una spinta d'amore ineguagliabile, come ai vecchi tempi.

Si pensi che fino a ieri alle 21.30 erano 10.817 i biglietti venduti (a poco più di 24 ore dall'apertura della prevendita) e non erano ancora noti i dati relativi a diritti di prelazione degli abbonati e acquisti vari “on-line”. Potrebbero esserci, dunque, non meno di 15 mila spettatori. Numeri da serie A. E c'è tutto oggi ancora.

L'avversaria. In questo clima Cevoli sta preparando la gara con il Monopoli, una squadra che ha indubbiamente conservato nell'annata una propria “identità” tecnico-agonistica. Il tecnico Beppe Scienza, un ex, ha il polso della situazione ed è in sintonia con i suoi. L'avversario di domani al “Granillo” - per il primo atto post-season in prospettiva serie B - ha espresso l'acuto finale per entrare nei playoff e qualificarsi per la prossima Coppa Italia abbattendo domenica scorsa il Siracusa con reti di Paolucci (doppietta), la punta Mangni e l'esterno offensivo di sinistra Donnarumma. Tutto nel primo tempo.

Occhio: significa che l'avversario aggredisce da subito. E vanta un'apprezzabile retroguardia. In difesa, voto stagionale collettivo sul 6,5. In somma, in casa biancoverde c'è euforia.

Leggi la versione integrale dell’articolo su Gazzetta del Sud – Calabria in edicola oggi.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook