Venerdì, 20 Maggio 2022
stampa
Dimensione testo

Sport

Home Sport La Reggina perde ancora, a Monza decide la zampata di Mota Carvalho
SERIE B

La Reggina perde ancora, a Monza decide la zampata di Mota Carvalho

di

Monza-Reggina 1-0

Marcatori: 7’ st Mota Carvalho.

Monza (3-5-2): Di Gregorio 6; Bettella 6, Marrone 6, Sampirisi 6; D'Alessandro 5,5 ( 15’ st Pedro Pereira 6), Colpani 6 (35’ st Ciurria s.v), Mazzitelli 6,5, Barberis 5,5, Carlos Augusto 6; Valoti 5,5 ( 35’ st Ramirez s.v.), Mota Carvalho 6,5 (41’ st Favilli s.v.). Allenatore: Stroppa 6

Reggina (4-2-3-1): Turati 5,5; Adjapong 4,5 (41’ st Lakicevic s.v.), Loiacono 5 (36’ st Amione s.v.), Regini 5, Di Chiara 6; Hetemaj 4,5, Crisetig 5; Ricci 5,5 (30’ st Galabinov s.v.), Cortinovis 5 (36’ st Laribi s.v.), Bellomo 6; Montalto 5. Allenatore: Domenico Toscano 6

Arbitro: Giacomo Camplone di Pescara.

Note - Ammoniti: Sampirisi (M), Loiacono (R), Montalto (R), Bettella (M). Calci d'angolo: 10-0. Recupero: 1'pt; 5'st.

La Reggina perde ancora, senza colpo ferire. A Monza gli uomini di Stroppa portano a casa l’intera posta in palio con il minimo sforzo, al cospetto di una compagine, quella amaranto, incapace di produrre un solo tiro in porta. Decide la zampata di Mota Carvalho ad inizio ripresa, annullato il gol del raddoppio di Colpani per il precedente fallo di Valoti su Loiacono. Il portoghese, sul finale della prima frazione, aveva anche colpito una traversa sfruttando l’indecisione di Hetemaj. Unico rammarico per la formazione calabrese, un fallo di mano di Marrone in area di rigore brianzola, non sanzionato da Camplone con il rigore. Il singolo episodio, comunque, non cambia la sostanza di un match che ha visto il Monza provarci e la Reggina subire.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook