Mercoledì, 06 Luglio 2022
stampa
Dimensione testo

Sport

Home Sport Reggina, è il momento dell’iscrizione
ENTRO DOMANI

Reggina, è il momento dell’iscrizione

di
La nuova proprietà al lavoro per completare i quadri societari e comporre gli staff che gestiranno la squadra

Mentre al centro sportivo Sant’Agata gli uffici amministrativi della Reggina proseguono il lavoro documentale necessario per l’iscrizione al prossimo campionato di Serie B, da inoltrare entro la giornata di domani, contestualmente la nuova proprietà e il direttore sportivo iniziano a ragionare sulle strategie riguardanti la prossima stagione.
Come se non bastassero i giorni consumati dietro una lunga e complessa trattativa, culminata con il passaggio di proprietà, anche in termini di “costruzione” del comparto calcistico, il tempo è tiranno. Serviranno le migliori competenze manageriali per compiere scelte importanti in pochi giorni, considerando che la nuova stagione inizierà ufficialmente nei primi giorni di agosto con gli impegni di coppa Italia e poi nel weekend lungo del 13, si giocherà la prima giornata di campionato.

Legalità e normalità.

La nuova proprietà, insieme allo staff di collaboratori, guarda come prioritaria esigenza alla composizione del Consiglio d’amministrazione e all’individuazione di quelle figure da inserire nell’organigramma con compiti dirigenziali, sia in “chiave” prima squadra sia, non meno importanti, a quelle personalità che dovranno occupare e guidare la valorizzazione dei giovani.
Il settore giovanile, infatti, nella visione di “questa” Reggina rappresenta uno dei punti di partenza fondamentali su cui costruire il futuro societario e sportivo. Sotto il profilo del management, dunque, il primo passo sarà quello di costruire un organigramma di qualità, esperienza e professionalità. Che richiami ai concetti di “legalità e normalità” dichiarati da Felice Saladini nella sua prima uscita da proprietario della Reggina.
I successivi movimenti arriveranno solo in seguito, non prima di aver analizzato, compiutamente, i profili che per professionalità, esperienza sportiva e manageriale potranno fare al caso della costituenda società amaranto, e comunque, attendendo anche le indicazioni della Lega sulla composizione del campionato e l’estrazione del calendario relativo alla prossima Serie B.

Incontro informale

Gesto di grande attenzione ieri da parte del nuovo proprietario della Reggina Felice Saladini, recatosi a palazzo San Giorgio per un primo incontro informale con i due sindaci facenti funzioni della Città Metropolitana e del Comune Carmelo Versace e Paolo Brunetti, alla presenza del consigliere delegato allo sport Giovanni Latella. Una visita conoscitiva preludio, probabilmente, ad un nuovo incontro istituzionale in cui verranno approfondite le diverse tematiche da affrontare in sinergia.

La scadenza

Adesso la precedenza di tutto il club è riservata esclusivamente al completamento del lavoro necessario per l’iscrizione da depositare domani, compresi i corposi incartamenti e la fideiussione obbligatoria di 800 mila euro. Nella domanda di ammissione da presentare alla Lega Serie B, bisognerà allegare, tra le altre, la documentazione attestante i pagamenti dei debiti sportivi (compresi incentivi all’esodo) relativi alla stagione appena conclusa, incluso il pagamento degli emolumenti dovuti, fino alla «mensilità di maggio 2022 ai tesserati, ai dipendenti ed ai collaboratori addetti al settore sportivo con contratti ratificati dalla competente Lega».
Al Sant’Agata si lavora senza sosta e con fiducia.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook