Sabato, 19 Ottobre 2019
stampa
Dimensione testo

Palmi, favorirono la latitanza dei boss della 'ndrangheta, quattro condanne: foto

Avrebbero favorito la latitanza dell'ergastolano di Oppido Mamertina, Giuseppe Ferraro, e di Giuseppe Crea, figlio del boss di Rizziconi Teodoro, e di Antonio Cilona.

Il tribunale di Palmi ha così condannato Giuseppe Trimboli a 6 anni di reclusione, Pietro Melito a 3 anni, escludendo l'aggravante dell'agevolazione alla 'ndrangheta; Achille Rocco Scutellà a 12 anni di carcere e Antonio Cutrì a 4 anni e mezzo.

L'operazione nei confronti dei presunti fiancheggiatori è scattata nel luglio 2017 e condotta dagli investigatori della Squadra Mobile di Reggio Calabria e del Servizio centrale operativo della Polizia di Stato.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook