Mercoledì, 27 Ottobre 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Foto Cronaca L'amatriciana di pesce spada affumicato dello chef Nato Zappia - GLI INGREDIENTI

L'amatriciana di pesce spada affumicato dello chef Nato Zappia - GLI INGREDIENTI

Parli di cucina di mare e di pesce rigorosamente fresco a Reggio Calabria e la mente ed il palato non possono non fare riferimento a chef Nato Zappia ed al suo storico ristorante Baylik nato nel 1950 e sito nel quartiere Santa Caterina in Vico Leone.

Una cucina improntata alla tradizione, ma con uno sguardo proiettato al presente ed al futuro con una meticolosità nella scelta degli ingredienti e dei piatti e con una grande attenzione nella conservazione e della preparazione dei prodotti. Una cucina premiata da sempre dalle migliori guide con il ristorante che ormai da un ventennio è inserito nella prestigiosa Guida Michelin.

Insieme a chef Sebi, Nato Zappia ci presenta una novità che andrà a presentare prossimamente nel suo locale: l'amatriciana di pesce spada affumicato. Un piatto semplice, veloce, gustoso che può essere preparato anche a casa.

Gli ingredienti e la preparazione

Per l'amatriciana di pesce spada affumicato occorrono: il pesce spada affumicato che viene affumicato dallo stesso Nato Zappia (viene messo in salamoia per tre-quattro giorno dopo aver usato della segatura dolce), olio extravergine d'oliva, cipolla, salsa di pomodoro, penne rigorosamente prodotte da farine italiane, basilico, parmigiano.

I passaggi sono velocissimi: si prende una fetta di spada e si taglia a cubetti e la si mette in padella con un filo d'olio. Si rosola leggermente e poco dopo si aggiungono la cipolla ed il basilico. La cosa importante è che venga usato solamente il sale della pasta e della salamoia del pesce spada. In un'altra padella si inserisce la salsa di pomodoro alla quale poco viene aggiunto un pizzico di peperoncino fresco. Appena la pasta è pronta al dente si manteca in padella prima solo con lo spada e poi si aggiunge il sugo. Un pò di parmigiano per mantecare ed il piatto è pronto: si usa uno stampino rotondo per dare una forma ed una compostezza al piatto e si decora con gocce di salsa di basilico e con il peperoncino liofilizzato.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook