Martedì, 25 Gennaio 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Foto Cronaca Reggio, dopo un anno la Vara della Madonna della Consolazione è torna a “casa” nell’Eremo

Reggio, dopo un anno la Vara della Madonna della Consolazione è torna a “casa” nell’Eremo

di

Qualche minuto dopo le 7 la restaurata vara della Madonna della Consolazione – trasportata a braccia da un centinaio di portatori – ha potuto lasciare Palazzo Campanella di Reggio Calabria, dopo il restauro durato un anno circa. La Basilica dell’Eremo è stata così raggiunta quasi due ore più tardi, in assoluta tranquillità secondo programma.

Il tutto si è svolto sotto la guida del presidente Gaetano Surace e alla presenza del ministro provinciale dei cappuccini padre Pietro Ammendola arrivato in città nella serata di sabato. Un tragitto di circa due chilometri colmato attraverso un faticoso percorso in salita, tenuto sotto controllo con diverse pattuglie dai vigili urbani. I portatori, al grido “Ora e sempre viva Maria!”, hanno sistemato la “macchina a braccia” sul lato destro (guardando dall’interno) rispetto al portone dell’Eremo. Vara che resterà nella Basilica fino a settembre mese destinato per tradizione al trasferimento al Duomo.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook