Mercoledì, 01 Febbraio 2023
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Foto Cronaca Questa processione non s'ha da fare. A Caulonia bloccato il rito di Sant'Ilarione Abate

Questa processione non s'ha da fare. A Caulonia bloccato il rito di Sant'Ilarione Abate

Scoppia il caso a Caulonia. Tutto nasce dalla mancata autorizzazione allo spostamento della statua del patrono da Caulonia Superiore a Caulonia Marina. La processione di Sant'Ilarione Abate era partita dal centro storico, ma ad un certo punto si è dovuto fare dietrofront.

Grande lo stupore dei fedeli. La "querelle" nasce dopo la denuncia alla Soprintendenza fatta da un gruppo di fedeli evidentemente contrari allo spostamento della statua dalla collina al mare. I fedeli hanno chiesto di compiere delle verifiche sulla statua poichè presenterebbe delle lesioni che potrebbero comprometterne la tenuta. La risposta della Soprintendenza, tramite una lettera, ha impedito lo spostamento della statua in attesa di effettuare le verifiche del caso.

Ma nonostante ciò, il parroco ha deciso di effettuare la processione e portare la statua a spalla. Ma durante il percorso, il sacerdote è stato costretto a fermarsi e tornare indietro in virtù di una comunicazione pervenuta dagli organi superiori comunicazione degli organi superiori. Il parroco, in virtù di questa decisione e in aperta polemica, ha annunciato di voler annullare i festeggiamenti.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook