Mercoledì, 01 Febbraio 2023
stampa
Dimensione testo

Economia

Home Foto Economia Caro bollette a Reggio, Versace incontra i vertici di Confcommercio e Confesercenti

Caro bollette a Reggio, Versace incontra i vertici di Confcommercio e Confesercenti

Caro bollette, crisi post pandemica e l’organizzazione dei prossimi eventi natalizi sono stati i temi sui quali la Commissione comunale “Sviluppo economico ed attività produttive, turismo”, presieduta dal Consigliere Carmelo Versace, si è confrontata con i presidenti di Confcommercio e Confesercenti, Lorenzo Labate e Claudio Aloisio.

L’organismo consiliare ha raccolto spunti e idee provenienti dai rappresentati delle associazioni di categoria per far fronte alle difficoltà che il comparto sta affrontando in un periodo storico drammaticamente scandito da numerose emergenze. L’ultima, in ordine di tempo, è dettata dalle conseguenze che il conflitto russoucraino sta producendo, in varie forme e livelli, sui territori, a partire dall’aumento dei costi per l’energia. Fra le proposte avanzate dai presidenti Labate e Aloisio, proprio per dare respiro alle economie, la dilazione degli avvisi di pagamento delle vecchie cartelle e di quelle in corso, così come la riduzione della tariffa per l’occupazione del suolo pubblico. Per andare incontro alle esigenze del settore e favorire il commercio è stata, poi, posta l’idea di riproporre, come è stato per lo scorso anno, l’incentivo alla sosta in centro, consentendone la gratuità per la prima mezz'ora, e l’estensione delle agevolazioni ai titolari delle attività così come già avviene per i dipendenti delle stesse.

I presidenti di Confcommercio e Confesercenti hanno, quindi, esposto alcuni progetti, basati anche sullo sviluppo di app dedicate, che possano consentire un maggior afflusso di clientela alle imprese del territorio. Per quanto riguarda le iniziative legate alle ormai imminenti festività natalizie, le organizzazioni di categoria hanno chiesto la rimodulazione dei calendari dei tradizionali “Mercatini di Natale”, riducendo i tempi di svolgimento della manifestazione e concentrando la vendita, soprattutto, sulle eccellenze enogastronomiche del territorio in maniera tale da incentivare il turismo ed il rilancio dell’immagine della città. Proprio sulla promozione del turismo si è concentrata una lunga fetta degli interventi, ponendo all’attenzione dei commissari altri ed ulteriori programmi elaborati da Confcommercio e Confesercenti come la promozione continua dei Bronzi di Riace nel 50esimo anniversario della loro scoperta.

Al termine dell’audizione, il presidente Carmelo Versace si è detto «compiaciuto e particolarmente interessato alle proposte dei presidenti Labate e Aloisio». «Il confronto – ha detto – è sempre foriero di buone prassi ed ottime iniziative e può, sicuramente, aiutare gli amministratori a fare di più e sempre meglio. Ringrazio i presidenti Labate ed Aloisio per quanto stanno facendo in un momento delicato e complesso per il settore, fondamentale e strategico, del commercio. Dalla loro audizione, la Commissione ha avuto modo di apprendere ed approfondire questioni sulle quali necessita dare immediate risposte con pragmatismo. In itinere, infatti, una mozione da presentare in consiglio comunale proprio per alleggerire il peso della crisi e provare ad intervenire concretamente per calmierare, ad esempio, i costi dell’energia. Dalla viva voce di chi, quotidianamente, si confronta con le asperità del mercato abbiamo, quindi, raccolto degli spunti necessari a programmare e realizzare interventi decisivi per il tessuto economico cittadino».

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook