Venerdì, 13 Dicembre 2019
stampa
Dimensione testo

Acrobazie e animali esotici: il circo Nelly Orfei sbarca a Reggio Calabria

Il circo Nelly Orfei sbarca a Reggio Calabria dal 4 al 13 ottobre.

Lo show del direttore artistico Tayler Martini, vanta di un cast con attrazioni internazionali.

Il chapiteau del Circo Nelly Orfei si trova in località Tempietto. In programma i seguenti spettacoli: tutti i giorni due spettacoli alle 17.30 e alle 21. Una festosa parata di artisti apre lo show, sull’incantevole sonorità della cantante Silvia Amighetti, che dà il via allo spettacolo condotto da Tayler Martini, intervallato dalla comicità dei clown Bred e Briciola.

Bellezza e grazia in pista con Dea Alvarez, artista spagnola, con l’esibizione di hula hoop; Balto e Boris, coppia affiatata di Border Collie guidati dall’amato compagno Mister Adam, sono pronti ad acrobazie e percorsi di agility, in cui l’istruttore è in sinergia con i sui fedelissimi amici. Dal Portogallo arriva Sirle Saba, antipodista nella giocoleria con i piedi; volteggiano anche i multicolor pappagalli, protagonisti di performance con Miriam Zorzan; acrobazie aeree, con il “Duo Passione”, romantici e spericolati dalla Spagna sono pronti a regalare attimi emozionanti.

La tecnologia e l’innovazione approdano al circo con un’attrazione che dall’America giunge in Italia ed è amata da grandi e bambini, l’auto Transformer.

Tigri e leoni saranno guidati nelle loro esibizioni dall’unica addestratrice italiana Tania Niemen.

A gremire la pista, il defilè di animali esotici con Bryan Montemagno, cammelli, zebre, lama, pony, bisonti europei, zebù, struzzi, il simpatico ippopotamo e la regina della savana la giraffa. Fiato sospeso con l’esibizione con salti mortali al cavo d’acciaio del giovane funambolo Alessandro Bellucci ed ancora forte stupore con i verticalisti “Martis Brothers” e il numero “mano a mano" vincitori al festival di Grenoble.

Coreografie di presenza scenica, giochi di luce e colori, chiudono lo show con un gran finale musicale dal vivo, con la voce di Silvia Amighetti.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook