Martedì, 22 Giugno 2021
stampa
Dimensione testo

Società

Home Foto Società Reggio, generi alimentari per le famiglie bisognose

Reggio, generi alimentari per le famiglie bisognose

Come ogni anno, il Natale per l’associazione Retesociale è una festa da vivere per e con il prossimo, e anche in un contesto di difficoltà ed emergenza come quello attuale, si è deciso di rispettare la tradizione. In particolare, quest'anno, capendo la grave situazione non solo sanitaria, ma anche economica che numerose famiglie vivono, si è promossa e organizzata una raccolta di generi alimentari e di prima necessità chiamata "In rete per il prossimo". In questi giorni si sono raccolti molti generi alimentari grazie all'operato dei ragazzi dell'associazione e alle numerose famiglie che hanno aderito, a cui va il grazie dell’associazione e del suo presidente Bruno Monorchio, e in queste giornate inoltre si è già provveduto a destinare e a distribuire il tutto alla Caritas della Parrocchia di Archi Cep "Santo Stefano da Nicea", dove i volontari della parrocchia si occuperanno di aiutare e girare i doni alle famiglie in difficoltà. L’associazione ringrazia Padre Fabio e la parrocchia per la disponibilità e l'adesione al progetto oltre che per il lavoro che svolgono quotidianamente verso la comunità e il prossimo. Inoltre, si è deciso con i ragazzi dell'associazione, nell'ottica di un promuovere un "noi comunitario", anziché un io o un voi, di aiutare e promuovere anche altre iniziative e raccolte di altri gruppi associativi verso famiglie e nuclei in difficoltà. In particolare l’associazione Retesociale ha destinato una parte dei generi raccolti alla distribuzione promossa da varie associazioni cittadine dal titolo "Non di solo pane vive l'uomo", che è finalizzata ad aiutare gli ospiti della struttura clinica "Villa Betania", a famiglie bisognose e ad associazioni che si occupano di recupero di tossici dipendenti. Il Natale vuole dire dare più che ricevere, donare e fare per il prossimo e vivere con un sorriso il presente, sognando un domani migliore. Quest'anno dove molto si è fermato, la nostra generosità prosegue forte e coraggiosa perché solo uniti si vince.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook