Sabato, 28 Gennaio 2023
stampa
Dimensione testo

Sport

Home Foto Sport La Reggina onora il campionato. Lecce battuto 1-0, decide Folorunsho FOTO

La Reggina onora il campionato. Lecce battuto 1-0, decide Folorunsho FOTO

di

REGGINA 1

LECCE 0

Marcatori: 47’ pt Folorunsho

Reggina (3-5-2): Turati 6; Loiacono 6,5, Cionek 7, Amione 7 ( 31’st Giraudo 6,5 ); Lombardi 6 (24’ st Montalto 6), Bianchi 6,5, Crisetig 6,5, Kupisz 6 (24’ st Adjapong 6), Di Chiara 7; Rivas 6,5, Folorunsho 7 ( 28’ st Ejjaki 6). Allenatore: Stellone 7.

Lecce (4-3-3): Gabriel 6; Calabresi 5,5, Lucioni 6, Tuia 5,5, Barreca 5 (12 ‘st Gallo 5); Helgason 5 (12’ st Rodriguez 5), Hjulmand 5, Brjorkengren 5 (35’ st Gargiulo s.v.); Strefezza 6 ( 35’ Ragusa s.v.), Coda 5,5, Di Mariano 5 (24’ st Asencio 5). Allenatore. Baroni 4,5

Arbitro: Francesco Fourneau di Roma 1 6.

Note: Spettatori: 3.682 di cui 789 ospiti. Ammoniti: Hjulmand (L), Bianchi (R), Amione (R), Crisetig (R), Rivas (R). Calci d'angolo: 1-2. Recupero: 2' pt, 6' st.

La Reggina sconfigge meritatamente il Lecce al Granillo, con una gara di grande intensità ed equilibrio, concedendo le briciole ai pugliesi. Decide Folorunsho, lesto sotto porta ad insaccare la corta respinta di Gabriel sulla conclusione di Kupisz. La traversa, poco prima, aveva salvato il portiere del Lecce sulla deviazione del suo compagno Barreca. L’ex capolista fatica a trovare spazi e costruire occasioni nitide anche nella ripresa, i giallorossi trovano solo il legno colpito da Strefezza e la conclusione sull’esterno della rete di Coda. Amaranto più dinamici e pericolosi, specie nelle ripartenze, Bianchi, Crisetig e Rivas non inquadrano la porta fallendo il colpo del ko. La sconfitta del Granillo costa la vetta della classifica al Lecce, superata dalla Cremonese, mentre la Reggina ritrova il successo e onora al meglio il campionato.

Foto servizio di Attilio Morabito 

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook