Giovedì, 30 Giugno 2022
stampa
Dimensione testo

Sport

Home Foto Sport Reggina senza motivazioni e il Brescia ne fa tre

Reggina senza motivazioni e il Brescia ne fa tre

di

Brescia-Reggina 3-0

Marcatori: 33’pt Van de Looi, 2’st Tramoni, 43’st Cistana

Brescia: Joronen 6, Sabelli 6, Cistana 6.5, Adorni 6, Pajac 6.5 (40st. Huard sv), Tramoni 6.5 (29’st Bianchi sv), Van de Looi 7, Bisoli 6.5 (29’st Behrami sv), Leris 7, Moreo 6.5, Palacio (18’st Bertagnoli 6). All. Corini 6.5.
Reggina: Aglietti 6, Loiacono 5.5, Amione 6, Stavropoulos 5.5, Giraudo 5 (14’st Crisetig 5.5), Bianchi 5.5, Ejjaki 5.5 (40’st Garau sv), Cortinovis 5.5 (40’st Pagni sv), Lombardi sv (10’pt Adjapong 6), Tumminello 5 (19’st Rivas 5), Galabinov 5.5. All. Stellone 6.
Arbitro: Marchetti di Ostia 6.5.
Note. Ammoniti: Ejjaki, Adjapong. Calci d’angolo: 12-2; recupero: 1’pt, 2’st

Come da copione. Prevedibile la sconfitta della Reggina, così come la vittoria del Brescia. Playoff per i lombardi, tranquillità assoluta per gli amaranto che la salvezza l’avevano già conquistata. I biancazzurri sbloccano il risultato con una splendida rete di Van de Looi. Gli altri due gol portano la firma di Tramoni e Cistana. Si chiude per la formazione di Stellone un campionato fra alti e bassi. Un campionato che ha per certi versi illuso i tifosi amaranto e forse la stessa dirigenza che sperava almeno in un ingresso nei playoff. Così non è stato, il periodo grigio delle tante sconfitte consecutive ha inciso profondamente su quelle che erano le aspettative, anche legittime, di società e tifosi. Presenti al “Rigamonti” Taibi e De Lillo. Stellone opta per il 3-5-2 scegliendo il giovane Aglietti al debutto fra i pali, figlio dell’ex tecnico.

Le dichiarazioni di Stellone

“Sono soddisfatto del percorso fatto con il mio staff. Abbiamo disputato un buon girone di ritorno, conquistando la salvezza con diverse giornate d’anticipo. Anche stasera siamo riusciti a fare debuttare alcuni ragazzi della Primavera. E’ stato un campionato bellissimo ed equilibrato fino alla fine. In queste ultimi incontri non è stato facile trovare le motivazioni. Vedremo come si evolverà il nostro futuro. Detto questo, il Brescia aveva più fame rispetto a noi e ha fatto un’ottima partita. Secondo me ha tutte le carte in regole per vincere i playoff. Anche il Perugia è una compagine organizzata con calciatori importanti".

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook