Giovedì, 23 Settembre 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Video Cronaca Reggio, il mago truffatore e i suoi riti scacciapensieri

Reggio, il mago truffatore e i suoi riti scacciapensieri

Arrestato a Reggio un sedicente mago. I carabinieri della compagnia di Reggio Calabria hanno dato esecuzione ad un’ordinanza di applicazione di misura cautelare in carcere (emessa dal Gip del Tribunale di Palmi Dott.ssa Barbara Borelli, su richiesta del sostituto procuratore  Giorgio Panucci della Procura di Palmi, diretta dal procuratore Giuseppe Casciaro), nei confronti di Davide De Simone, 40enne, nonché dei domiciliari nei confronti della moglie, G.V., 37 enne. I due coniugi sono ritenuti responsabili, in concorso, del reato di “ricettazione” mentre De Simone anche per altri gravi delitti quali “omicidio colposo”, “morte come conseguenza di altro delitto”, “violenza sessuale”, “circonvenzione di persona incapace”, “detenzione abusiva di armi” e “truffa aggravata”.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook