Venerdì, 23 Aprile 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Video Cronaca Reggio Calabria, code a Palazzo Campanella. In tanti con la speranza di uscire dall'incubo

Reggio Calabria, code a Palazzo Campanella. In tanti con la speranza di uscire dall'incubo

La primavera e il sole hanno fatto capolino sullo Stretto e su Reggio Calabria, ma non per gli anziani in fila anche stamattina per vaccinarsi. Lunghe code ed attese, con i reggini seduti sulle sedie  davanti all’atrio di Palazzo Campanella in attesa del proprio turno. Molti attendono la seconda dose, altri ancora per la prima. C’è chi si presenta per la terza o quarta volta, vittima di un sistema burocratico talora inefficiente ed obsoleto. C’è chi è stato prenotato il 9 marzo dal proprio medico curante ed ancora attende di essere vaccinato. Molte donne bardate, e non solo con la mascherina, per proteggersi dal fastidioso vento di tramontana. Nei volti degli anziani c’è speranza, c’è voglia di voltare pagina e affrontare una nuova pagina, un nuovo capitolo della loro vita.

© Riproduzione riservata

TAG:

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook