Domenica, 16 Dicembre 2018
stampa
Dimensione testo
REGGIO CALABRIA

'Ndrangheta, colpo alla cosca Iamonte: 3 arresti e sequestro da 8,5 milioni

La guardia di finanza del comando provinciale di Bologna e dello Scico (Servizio centrale investigazione criminalità organizzata) di Roma sta eseguendo in Emilia-Romagna, Calabria e Lazio un'ordinanza di custodia cautelare nei confronti di tre persone, ritenute contigue alla cosca Iamonte di Melito di Porto Salvo (Reggio Calabria).

I tre sono accusati di intestazione fittizia di beni, con l'aggravante del fine di voler agevolare l'attività dell'organizzazione 'ndranghetistica.

Sono stati sequestrati beni per circa 8,5 milioni e sono in corso numerose perquisizioni.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X