Sabato, 19 Ottobre 2019
stampa
Dimensione testo
I DISAGI

Depurazione a Reggio, bando fermo al palo: puzza e liquami assediano le case

di

«È scaduto il termine per la presentazione delle offerte nella gara di servizi per il completamento e l'ottimizzazione dello schema depurativo dell'agglomerato di Reggio Calabria. Il Commissario prevede l'inizio dei lavori entro agosto 2019 e la fine degli stessi entro la seconda metà del 2021». Sono le parole del commissario straordinario per la depurazione, Enrico Rolle, risalenti a fine aprile scorso.

Siamo quasi a luglio e nessuna notizia positiva è arrivata e soprattutto non risultato aggiornamenti sulla piattaforma on line delle gare gestite dalla struttura commissariale. E questo provoca molti malumori soprattutto nel quartiere di Ravagnese dove i residenti devono stare con le porte chiuse per i cattivi odori.

L'articolo completo sulla Gazzetta del Sud - edizione di Reggio Calabria in edicola. 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook