Lunedì, 30 Marzo 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Inchiesta “Libro nero” a Reggio, scarcerato il consigliere regionale Seby Romeo
LA SENTENZA

Inchiesta “Libro nero” a Reggio, scarcerato il consigliere regionale Seby Romeo

di
corruzione, inchiesta, reggio, Francesco Romeo, Seby Romeo, Reggio, Calabria, Cronaca
Seby Romeo

Da ieri è nuovamente un uomo libero Seby Romeo, il consigliere regionale di Reggio (sospeso, ma tecnicamente destinato al reintegro nell'incarico seppure con la difficoltà dei tempi esigui della scadenza legislativa e dell'esaurimento delle sedute di Consiglio) ed ex capogruppo del Pd travolto, ed arrestato, nell'indagine “Libro nero”.

La Corte Suprema di Cassazione ha annullato senza rinvio l'ordinanza del Gip del Tribunale di Reggio del 26 luglio scorso con la quale il 44enne politico di Reggio era finito agli arresti domiciliari perchè accusato di tentata corruzione per atto contrario ai doveri d'ufficio, per aver tentato ad informarsi su indagini a suo carico attraverso il maresciallo della Guardia di Finanza (in servizio alla sezione di Pg della Procura di Reggio) Francesco Romeo (anche per lui i Giudici Supremi hanno annullato l'ordinanza).

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook