Domenica, 25 Ottobre 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Locri, gli diagnosticano dolori intercostali: ma poco dopo muore d'infarto
REGGIO CALABRIA

Locri, gli diagnosticano dolori intercostali: ma poco dopo muore d'infarto

di

Nuovo presunto caso di malasanità all'ospedale di Locri. È stata aperta un'inchiesta sulla morte, per cause ancora da accertare, del 55enne Stefano Romeo residente a San Luca, sposato e padre di quattro figlie. Il decesso è avvenuto nel pomeriggio di martedì mentre l'uomo attendeva il proprio turno per essere visitato al Pronto soccorso, a distanza di alcune ore da un primo ingresso nel nosocomio locrese.

Sulla vicenda stanno indagando i carabinieri di Locri, coordinati dal sostituto procuratore Marzia Currao, che ha disposto il sequestro della cartella clinica e della salma dell'uomo, operaio dell'azienda regionale “Calabria Verde”.

L'edizione integrale dell'articolo è disponibile sull'edizione cartacea della Gazzetta del Sud - edizione di Reggio Calabria. 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook