Giovedì, 29 Ottobre 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Reggio, nuovo sciopero di Ecologia Oggi: città sommersa da montagne di rifiuti
I DISAGI

Reggio, nuovo sciopero di Ecologia Oggi: città sommersa da montagne di rifiuti

di

Una procedura di raffreddamento che va avanti da mesi senza riuscire a raggiungere un punto d'incontro. Scioperano i lavoratori degli impianti di trattamento rifiuti di Sambatello, Siderno e Gioia Tauro. Le maestranze di Ecologia Oggi incrociano le braccia per 24 ore. Sul tavolo della lunga trattativa i due stipendi mancanti (marzo ed aprile che sta per scadere) i costanti ritardi nei pagamenti e le prospettive quanto mai incerte. La società, nel corso degli incontri che si sono succeduti dal 21 di aprile, quando è stato proclamato lo stato di agitazione dai rappresentanti sindacali di Fp Cgil (Francesco Callea), Fit Cisl (Domenico Giordano), Uiltrasporti (Domenico Lombardo) e Fiadel (Giuseppe Triglia), ha più volte ribadito le ragioni del ritardo: dall'arrivo del nuovo anno si sono interrotti i pagamenti da parte dell'ente committente. Il passaggio delle competenze nella gestione degli impianti dalla Regione alla Città Metropolitana, quindi ai comuni, ha di fatto chiuso i rubinetti della liquidità.

I Comuni, molti dei quali in predissesto e comunque in grave difficoltà con la riscossione, non riescono ad ottemperare le scadenze e a catena questi ritardi si traducono nell'assenza di stipendi per i lavoratori dell'indotto. Nel corso del consiglio metropolitano si erano stabilite regole chiare: pagamenti bimestrali e conferimenti aperti solo ai Comuni in regola con i versamenti per i costi di smaltimento. Insomma l'ennesima vertenza che sfocia in una proclamazione di sciopero nel mezzo di un'emergenza rifiuti lunga e particolarmente complessa. Emergenza che vede la città sommersa da montagne di rifiuti. 

L'articolo completo sulla Gazzetta del Sud, edizione di Reggio

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook