Lunedì, 13 Luglio 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca 'Ndrangheta, retata contro la cosca Longo-Versace di Polistena: 22 coinvolti
"LIBERA FORTEZZA"

'Ndrangheta, retata contro la cosca Longo-Versace di Polistena: 22 coinvolti

Si chiama Libera-Fortezza l'operazione dei carabinieri che questa mattina ha portato 22 ordinanze di custodia cautelare contro appartenenti o contigui alla cosca di ‘ndrangheta Longo-Versace di Polistena (Reggio Calabria).

I reati contestati sono: associazione di tipo mafioso, usura, estorsione, riciclaggio, esercizio attività finanziaria abusiva, detenzione illegali di armi, tutti aggravati dalla finalità e dal metodo mafioso.

Un blitz scattato alle prime ore di questa mattina, al lavoro i carabinieri del comando provinciale di Reggio Calabria, con il supporto dei reparti territorialmente competenti, dello Squadrone carabinieri Eliportato “Cacciatori “e dell’8° Nucleo elicotteri di Vibo Valentia, in collaborazione con i militari del comando provinciale della guardia di finanza di Reggio Calabria, sotto il coordinamento della Procura della Repubblica – Direzione Distrettuale Antimafia diretta dal Procuratore Capo Giovanni Bombardieri

Oltre alle 22 ordinanze di custodia cautelare disposto il sequestro di beni per oltre 5 milioni di euro.

In carcere sono finiti: Nicola Auddino, Claudio Circosta, Francesco Circosta, Domenico Giardino, Salvatore Iannizzi, Serafino Iannizzi, Fabio Ierace, Diego Lamanna, Francesco Longo, Cesare Longordo, Vincenzo Politanò, Maria Pronestì, Antonio Raco, Vincenzo Rao, Francesco Domenico Sposato, Giovanni Sposato, Andrea Valerioti, Luigi Versace, Antonio Zerbi. Ai domiciliari: Agostino Alessandro Iaropoli, Rocco Longo, Mariaconcetta Tibullo.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook