Mercoledì, 21 Agosto 2019
stampa
Dimensione testo
CORTE DEI CONTI

I giudici bocciano il piano di riequilibrio, Reggio rischia il dissesto finanziario

di
corte dei conti, dissesto reggio calabria, reggio calabria, Giuseppe Falcomatà, Reggio, Calabria, Politica
Il Comune di Reggio Calabria

Rischia il dissesto finanziario il Comune di Reggio Calabria. Ieri mattina la Corte dei Conti ha dichiarato inefficace la rimodulazione del piano di riequilibrio finanziario per rientrare dal buco milionario decisa dall'amministrazione comunale guidata dal sindaco Falcomatà.

I giudici hanno subito preso atto di una sentenza della Corte Costituzionale e quindi il rientro dal disavanzo di 87 milioni di euro dovrà essere completato entro il 2022 e non entro il 2042.

Le rate di rientro torneranno a 11 milioni di euro ogni piuttosto che 2,9 come quelle attuali ma Palazzo San Giorgio non ha scritto in bilancio le somme e ora toccherà fare salti mortali per salvare il savabile.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook