Martedì, 14 Luglio 2020
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Piano di riequilibrio finanziario "incostituzionale", il Comune di Reggio sull'orlo del dissesto
LA BATOSTA

Piano di riequilibrio finanziario "incostituzionale", il Comune di Reggio sull'orlo del dissesto

di
comune reggio, dissesto, Reggio, Calabria, Politica
Il Comune di Reggio

C'è la pietra tombale: il piano di riequilibrio finanziario del Comune spalmato su 20 anni è incostituzionale. Deve tornare a essere quello originario. La Corte Costituzionale mette fine a un tribolato periodo caratterizzato da norme in continua evoluzione, cambi in corsa e procedure per risanare i conti di Palazzo San Giorgio.

Alla fine la norma che era arrivata nel 2019 per evitare il dissesto dopo la prima pronuncia di illegittimità costituzionale del piano a 30 anni, è stata anch'essa censurata.

L'edizione integrale dell'articolo è disponibile sull'edizione cartacea della Gazzetta del Sud - edizione di Reggio Calabria. 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook