Lunedì, 27 Settembre 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Riace, addio Giusy: impiegata e mamma felice
LA TRAGEDIA

Riace, addio Giusy: impiegata e mamma felice

di
Precaria per oltre vent’anni e stabilizzata al Comune da pochi mesi, era stimata e benvoluta da tutti
incidente mortale, riace, Giuseppina Bruzzese, Reggio, Cronaca
Giuseppina Bruzzese

Sgomento e incredulità ieri mattina in municipio. Un vuoto, per dipendenti comunali e amministratori, all’improvviso privati di un’impiegata modello, quale era per tutti Giuseppina Bruzzese. Per tanti di loro era molto più di una collega: era un’amica, stimata e disponibile.

«E’ un dolore immenso: Giusy era ormai come una sorella, una confidente con cui condividevamo da lunghi anni un rapporto di affetto e fiducia reciproca. È un’assenza che non si potrà colmare», racconta in lacrime Ivana Ferraro, che insieme alla sorella Isa condivideva con la giovane intense giornate di lavoro. Era rimasta una ragazza semplice, dolce e solare, Giusy, sempre pronta ad accogliere con il sorriso e la volontà di rendersi utile quanti si recavano all’ufficio delle Politiche sociali per informazioni e per il disbrigo di pratiche sui servizi scolastici e assistenziali come pure a quelli dell’area culturale e turistica.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Reggio

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook