Sabato, 19 Ottobre 2019
stampa
Dimensione testo

Ruspe in azione alla baraccopoli San Ferdinando - Video

E' iniziato l'abbattimento della baraccopoli di San Ferdinando. Un escavatore del genio guastatori dell'Esercito ha fatto ingresso nel campo - precedentemente bonificato dall'amianto - ed ha iniziato a demolire le prime baracche. Le operazioni si svolgono sotto il controllo delle forze dell'ordine e sono seguite dall'alto da un elicottero della Polizia di Stato.

Nell'opera di abbattimento della baraccopoli sono impiegate due ruspe e due escavatori del Genio guastatori dell'Esercito.

I mezzi militari stanno raggruppando il materiale usato dai migranti per la costruzione dei loro rifugi - legno, lamiere, plastica - in un'area del campo in attesa della rimozione. Davanti alla baraccopoli stazionano anche un centinaio di migranti in attesa di sapere quale sarà la loro futura destinazione.

© Riproduzione riservata

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook